Salve, mi chiamo Marco Trotta e parto per l'Australia



Vota o condividi questo articolo

share su Facebook vota su OKNotizie salva su Segnalo vota su Diggita segnala su Technotizie vota su Fai Informazione Add To Del.icio.us Digg This Fav This With Technorati segnala su ziczac Condividi su FriendFeed Stumble Upon Toolbar
Salve a tutti, mi chiamo Marco Trotta e tra circa sette mesi prenderò il largo per andare a vivere in Australia.

Oggi, ho deciso di aprire un blog...anzi "IL BLOG" dedicato a tutti coloro che hanno voglia di cambiare qualcosa della propria vita e sperimentare nuove emozioni. Il mio obbiettivo è quello di presentare alla gente un sito tutto nuovo che possa "in un futuro, spero non troppo lontano" offrire informazioni importanti sulla vita in Australia.

Oggi ho voluto creare questo articolo di prova per cercare di dare una faccia al sito, in modo da capire come sistemarlo ed organizzarlo al meglio; nei prossimi giorni avrete modo di conoscere anche altri due ragazzi, anch'essi intenzionati a trasferirsi in Australia a metà Febbraio 2013.


COME MAI ABBIAMO DECISO DI APRIRE UN BLOG?

Semplice... in questo modo avremmo la possibilità di contattare i nostri genitori/famigliari e viceversa, facendogli scoprire di giorno in giorno le nostre nuove esperienze, le foto dei luoghi che visiteremo, la vita che stiamo facendo e allo stesso tempo aiutare le persone che ci seguono...

Con quest'ultima frase voglio concludere il nostro primo post, dicendo:
Cercate sempre di realizzare i vostri sogni, ampliare le vostre esperienze, come sicuramente hanno già fatto i vostri amici e famigliari e non fatevi influenzare da chi vi costringe a rimanere in un posto che per voi non è quello giusto. queste... sono esperienze di vita che non vi capiteranno mai più perché avvengono una sola volta .... e purtroppo molto spesso capita di dire:
  • no! non posso mollare tutto.
  • si forse è meglio di si.
  • oppure...magari se aspetto ancora un po di tempo è meglio.
Questo è sbagliato, perché poi si  perde quell'attimo, quella felicita', quell'euforia, quel sogno... che avrebbe potuto cambiare, magari, in meglio la propria vita.
Questo non vuol dire che abbandoniamo i nostri genitori o i nostri cari amici perché non gli vogliamo più bene, ma perché ad un certo punto della vita, bisogna cercare di cavarsela da soli affrontando le proprie paure e le proprie idee (sbagliate o giuste che siano...) e solo in questo modo si potrà dire:
  • ah si...finalmente sono soddisfatto delle mie decisioni!
  • no, cavolo avevano ragione quelli che mi dicevano di stare qui!
Con questo vi ringrazio di avermi ascoltato... Rimanete in contatto per scoprire le news che arriveranno nei prossimi giorni.
Un Saluto da Marco Trotta :-)
16 Responses
  1. Anonimo Says:

    Ciao Marco,

    sono curioso di seguirti in questa tua nuova esperienza (quasi quasi partirei anch'io...) e non dimenticare di postare tutti i preparativi, sia personali, sia burocratici.

    A presto su queste pagine.

    Luca

  2. Anonimo Says:

    E in bocca al lupo ovviamente!

  3. marco Trotta Says:

    ciao Luca siamo appena tornati dalle vacanze ^_^ tra poco posteremo tutto ciò che riguarda i visti e tutto ciò che abbiamo fatto noi per organizzare il trasferimento in Australia.

    cmq ... grazie mille e crepi il lupo!! eehehe

    tra poco troverai tutto ciò che ti serve online...^_^

  4. Anonimo Says:

    Ciao Marco , è da molto che creco di fuggire da questo paese che non sà più offrire niente a gente in gamba e che ha voglia di fare, il mio primo indirizzo è l Australia ma è un casino pazzesco per il visto, se è possibile vorrei unirmi al gruppo...come si dice l unione fà la forsa, mi ero rassegnato e stavo contattando il inghilterra per trsferirmi a momenti anche perchè il mio inglese non è un granchè e lo volevo perfezionare...Fammi sapere le valige sono fatte...

  5. marco Trotta Says:

    ciao ascolta noi siamo un gruppo di 3 persone che partono assieme lo stesso giorno e poi una volta arrivati a Melbourne ognuno di noi cercherà di fare ciò che più li piace, almeno per i primi 3/4 mesi; infatti io è la mia ragazza Gaia, abbiamo "già un lavoro per i primi mesi" come Aupair - ragazzi alla pari in una famiglia australiana e lo stesso forse adesso riesce a farlo Maurizio.

    quindi il mio consiglio che ti do è quello di trovare almeno una piccola metà iniziale e un piccolo lavoretto, in modo da non buttarsi proprio allo sbaraglio.ok??

    poi nel caso decidi di partire ci si può sempre trovare li, tanto il nostro blog è aperto a tutti e quindi ... tutti sono i benvenuti ^_^ tutti ci posso contattare e tutti ci potranno poi chiedere informazioni una volta sul posto. ciao giacomo

  6. Jennaro Says:

    Avessi qualche decennio in meno ti seguirei (dal vivo), vuol dire che lo farò attraverso il blog ... :)

  7. marco Trotta Says:

    e lo so già in molti mi hanno risposto cosi... io non so che età hai, ma sappi che fino a 30 anni si può entrare in Australia, dopo questa fascia di età diventa davvero difficoltoso.

    cmq grazie mille per l'interesse ^_^ ci sentiamo nei prossimi giorni

  8. Anonimo Says:

    anche io ti seguooooooo, ma solo tramite internet, purtroppo non ho i soldi per partire...cavolo che nervoso :(

  9. Anonimo Says:

    ciao Marco , sono Viviana e anch'io sto valutando l'ipotesi di partire l'anno prossimo più o meno a febbraio.. l'intenzione è quella di ottenere l'accreditamento del titolo di infermiera e quindi di avere poi uno skilled migration visa. Per iniziare però l'idea di fare la ragazza alla pari non sarebbe male, puoi darmi dei contatti? avete scelto il working holiday visa? mi farebbe piacere avere notizie.. grazie!

  10. marco Trotta Says:

    ciao Viviana, contatti sinceramente non ne ho...apparte il mio che ho cercato con tanta foga...cmq continua a seguirci in questi giorni pubblicheremo un post dove spiegheremo come trovare contatti e famiglie residenti in Australia, che ospitano i ragazzi alla pari di tutto il mondo.

    Per quanto riguarda la tua domanda... è si, noi abbiamo richiesto il working holiday visa che ha una durata di 1 anno rinnovabile alla scadenza con un lavoro sul posto in farm.... nel caso tu voglia farmi ancora qualche domanda non esitare a contattarci ^_^ ciao e a presto!

  11. Anonimo Says:

    ti ringrazio per la disponibilità... io sto continuando a prendere info e se riesco a concretizzare qualcosa ci si tiene in contatto una volta lì! a proposito quanto costa il whv? lo avete ottenuto sul sito del governo australiano vero? grazie ancora a presto :) viviana

  12. marco Trotta Says:

    ciao Viviana, si il visto lo si ottiene dal sito Australia e il mezzo più veloce e facile; perché se ti metti a richiedere in ambasciata la versione cartacea ci metti mesi prima che tutto vada a buon fine!
    mentre accedendo al sito web nel giro di 24/48 ore te la cavi...ti mandano una risposta "positiva o negativa che sia" e una volta ricevuta puoi procedere con il resto.

    il costo e di circa 230 euro, adesso non me lo ricordo con esattezza, poi quando scriverò il post, ci sentiremo direttamente li e potrai leggere tutte le indicazioni da te richieste...

    Spero per te e per il tuo sogno che riuscirai a realizzarlo e perché no...una volta li ci si può incontrare e magari scambiare due parole ^_^

    ciao e grazie mille ci sentiamo a giorni.

  13. freedom Says:

    Ciao Marco,

    sono Michela e parto anche io per l'Australia, all'incirca alla fine di novembre.
    Bravissimi ragazzi che avete deciso di scrivere un blog!!
    Ne ho iniziato uno anche io quando stavo viaggiando negli Stati Uniti (forse un po' in ritardo..) ed ora lo aggiorno con tutti i miei giri e viaggietti. Scriverò anche dall'Australia appena arriverò là!!

    http://viaggioandfreedom.blogspot.it/

    Sono veramente contenta di leggere i vostri post e percepire l'emozione che vi ispira!! Spero ci potremo un giorno incontrare.

    In bocca al lupo per tutto ;)

  14. marco Trotta Says:

    Risposta a freedom...

    Ciao Michela ^_^ siamo felicissimi della tua risposta e dell'entusiasmo che anche te offri alla gente con le tue parole. sono contento di aver fatto qualcosa che possa servire alla gente che vuole trasferirsi e che possa poi "magari" aiutarli una volta arrivati sul posto.

    guarda non vedo l'ora di leggere anche io i tuoi piccoli commenti e post di viaggio in modo da farmi un idea delle tue esperienze. grazie mille e in bocca al lupo anche a te.
    come hai detto te, magari poi ci si vede nella terra dei canguri e chissà tutti assieme ci facciamo un drink scambiando anche 4 chiacchiere :)

  15. Anonimo Says:

    ciao, vorrei come te andarmene da questo paese e la meta ambiziosa sarebbe l'australia.
    purtroppo non so come fare, più che altro è la difficoltà di trovare un lavoro. sono un artigiano nel campo delle imbiancature e decorazione e opere in cartongesso e con anche la realizzazione di qualche negozio da zero alle spalle.
    qui è un momentaccio e l'assenza di lavoro mi fa molto preoccupare, sia che ormai il mio campo è saturo di persone anche non competenti ma d'altra parte fanno prezzi improponibili per un azienda che anche proporsi in un'altro settore, dove il rischio ormai è più alto delle prospettive.
    Volevo chiederti se per caso sia possibile che in australia ci siano opportunità nel mio campo, visto che ormai è anche oltre un decennio che lo pratico, oppure se sai come poter reperire tramite internet dei contatti validi.
    un in bocca al lupo per la vs avventura
    Giorgio

  16. marco Trotta Says:

    Ciao Giorgio, guarda se non sbaglio, il tuo campo è molto richiesto in Australia; infatti operai addetti alla costruzione e persone specializzate in interni ed esterni sono sempre ben vista e richieste. il problema è sopratutto l'età, quanti anni hai? da quanti anni fai questo lavoro, hai controllato se entra nella lista SOL? che tipo di livello di inglese hai? e infine, hai abbastanza denaro da poter investire una volta arrivato li?? (quest'ultima domanda è nel caso avessi più di 30anni...in questo caso devi entrare ho con uno student e con un visa business per poter continuare la tua attività). facci sapere...

Posta un commento

abcs